Scoprite un mondo senza chiavi

Offriamo un innovativa soluzione che con un potente sistema elettronico in un comune cilindro profilato realizza un sistema di chiusura rivoluzionario con prestazioni mai conosciute prima d’ora.
Un transponder sostituisce la chiave tradizionale e apre il cilindro di chiusura digitale via radio con la semplice pressione di un pulsante.
State cercando un sistema di chiusura che sia tanto preciso quanto flessibile, che regoli l’ingresso a laboratori e sale operatorie e garantisca l’accesso a medicinali e narcotici solo a medici e infermiere selezionate? Un sistema in cui il personale addetto alla pulizia e alla manutenzione abbia accesso a determinate aree solo in orari prestabiliti? Una soluzione in cui sia sufficiente un clic
del mouse nel piano di chiusura per impedire l’accesso a medici e infermiere tirocinanti dopo la conclusione del loro periodo di formazione? Un sistema in cui sia altrettanto semplice gestire l’avvicendamento del personale medico e infermieristico all’interno dei reparti? Non sarebbe fantastico tutto ciò? Questo sogno diventa realtà con il sistema di chiusura e controllo accessi digitale. I tradizionali cilindri di chiusura meccanici vengono sostituiti semplicemente da un cilindro di chiusura digitale. Essendo dotato di batterie, il sistema non prevede l’utilizzo di cavi. L’unica cosa che vi resta da fare è consegnare tutte le vostre chiavi poiché il vostro nuovo transponder è in grado di aprire porte e cancelli via radio. Questo strumento invia segnali a basse frequenze che non interferiscono con il funzionamento delle apparecchiature mediche.
Approfittate anche voi dei vantaggi del sistema e contenete le spese. Grazie ai costi di gestione molto inferiori, infatti, il sistema di chiusura digitale si ammortizza molto più rapidamente di un sistema a funzionamento meccanico. Se inoltre si considerano le funzioni di controllo accessi, questa soluzione risulta più conveniente persino nel costo di acquisto.
Immaginatevi per un attimo questa scena.
Il Signor Rossi, responsabile organizzativo di una grande azienda, non ha più bisogno di portare con sé un massiccio mazzo di chiavi per entrare in ufficio la mattina. Tutto quello che gli occorre è un piccolo transponder rotondo: “E questo cos’è?”, gli chiede un suo amico.
“La nostra azienda dispone di un nuovo sistema di chiusura e controllo accessi digitale fornito da Artelettric. Ora non ho più bisogno di alcuna chiave ma solo di questo piccolo transponder. Premendo un pulsante posso controllare tutto: aprire la sbarra di accesso al garage, il portone automatico all’ingresso principale, la porta del mio ufficio e persino gli armadi del mio ufficio. Tutti i collaboratori e il personale esterno possiedono un transponder. Tramite un software intelligente possiamo programmare chi ha accesso
a quali locali e quando. Se qualcuno perde un transponder o lascia l’azienda, sono sufficienti dei clic del mouse nel piano di chiusura perché il transponder venga bloccato dall’intero sistema. Tutto ciò ci ha già consentito un notevole risparmio dato che non dobbiamo più sostituire neppure un singolo nel nostro impianto di chiusura. Anche l’installazione è stata estremamente semplice e veloce. Poiché tutti i componenti del sistema sono dotati di batterie, non è stato necessario posare alcun cavo. Per l’immediato futuro abbiamo in programma qualche spostamento di ufficio. Anche in questo caso gestiremo le nuove autorizzazioni semplicemente tramite il software. Il prossimo anno, inoltre, collegheremo tutte le nostre filiali alla sede centrale tramite una rete! Il sistema fornito da Artelettric non solo è molto comodo, ma ha anche dei costi di esercizio e di gestione molto contenuti. L’investimento si ammortizzerà in breve
tempo.”

Condividi questo contenuto: